- Books

È ricca, la sposo e l'ammazzo

ricca la sposo e l ammazzo Qualcuno forse un suo personaggio dichiar una volta Ebbi la sensazione che quel tipo avrebbe potuto scrivere Guerra e pace sul retro di una cartolina Ebbene Jack Ritchie sarebbe anche stato capace d

  • Title: È ricca, la sposo e l'ammazzo
  • Author: Jack Ritchie Sandro Ossola
  • ISBN: 9788871681504
  • Page: 396
  • Format: Paperback
  • Qualcuno, forse un suo personaggio, dichiar una volta Ebbi la sensazione che quel tipo avrebbe potuto scrivere Guerra e pace sul retro di una cartolina Ebbene Jack Ritchie sarebbe anche stato capace di proporre nuove versioni per il finale di Rashomon , di mostrare che Pietro Gambadilegno in realt era una dama della San Vincenzo, indurre il sospetto che Marilyn MonrQualcuno, forse un suo personaggio, dichiar una volta Ebbi la sensazione che quel tipo avrebbe potuto scrivere Guerra e pace sul retro di una cartolina Ebbene Jack Ritchie sarebbe anche stato capace di proporre nuove versioni per il finale di Rashomon , di mostrare che Pietro Gambadilegno in realt era una dama della San Vincenzo, indurre il sospetto che Marilyn Monroe fosse una spia Lo scopo Truffare i lettori a ogni racconto Leggendo Ritchie, si viene folgorati da un elemento impensabile e imprevedibile, non visto, nascosto nella storia dall abilit di un prestigiatore E alla folgorazione, si accompagna molto spesso una solenne risata.

    • Best Read [Jack Ritchie Sandro Ossola] ✓ È ricca, la sposo e l'ammazzo || [Music Book] PDF ½
      396 Jack Ritchie Sandro Ossola
    • thumbnail Title: Best Read [Jack Ritchie Sandro Ossola] ✓ È ricca, la sposo e l'ammazzo || [Music Book] PDF ½
      Posted by:Jack Ritchie Sandro Ossola
      Published :2018-010-16T12:07:03+00:00

    1 thought on “È ricca, la sposo e l'ammazzo

    1. solo per dire che forse per qualcuno fa brutto dare 4 stelle a un racconto che ruota attorno a un aspirante uxoricida, in un momento in cui la violenza sulle donne è emergenza vera. e in cui il ministero dell’interno fa sapere che in italia, nel 2016, 59 donne sono state uccise dal partner, 17 da un ex partner e 33 da un più generico parente (peraltro fermandosi, com’è ovvio, solo ai fatti già accertati giuridicamente)rò c’è che in questo libro del 1971 ci si ammazza solo dalle risat [...]

    2. In un 2007 dove Follett scrive per 1300 pagine, la Rowling per 600 e Hosseini per 400, il libro di R. è uno sberleffo in grande stile. Lasciamo i polpettoni agli affamati di parole e godiamoci queste perle di intelligenza, piccoli pasti deliziosi e leggeri, ma completi dei sapori che pensavamo smarriti nelle pagine dei best-seller: l'umorismo, il senso del ritmo, la fantasia. Un autore del quale si puo' avere l'opera omnia senza annoiarsi. E sorridendo alla fine di ogni racconto, breve o lungo [...]

    3. Si dice che affidato a Ritchie anche Guerra e Pace avrebbe potuto essere riscritto in poche pagine.Questo, bene o male, forse saprei farlo anch'io.Ma la cattiveria spontanea, serena e priva di qualsiasi remora morale che rende simpatici i suoi personaggi è unica e rasserenante di fronte alle tonnellate di ipocrisia che sommergono la nostra quotidianità.Che poi le sue canaglie riescano sempre a sorprenderci con un guizzo imprevisto e facciano tutto ciò in una manciata di righe se non è genial [...]

    4. 3.5 Raccolta onesta: mantiene quel che promette. Racconti godibili, sempre ben chiusi da finali coerenti alla storia e mai banali.

    5. E' scritto bene ma è per palati troppo fini e per un tipo di lettore che è molto diverso da me. Alla fine non l'ho apprezzato e ho anche fatto fatica a finirlo. Decisamente, libri come questo non fanno per me.

    6. 3.5 - raccolta di racconti noir, originali, scorrevoli, con colpi di scena. Verso la fine lo schema tende un po' a ripetersi.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *